Bg_home

Dal 13 Giugno 2010 al
28 Maggio 2011 Paolo e la sua Multistrada hanno percorso

100.000km

attraverso i 5 continenti

01

TAPPA 01

Partenza WDW2010

0km

02

TAPPA 02

Est Europa

12.000km
N° 4 DOC VISITATI

03

TAPPA 03

Mosca e Siberia

20.000km
N° 1 DOC VISITATO

04

TAPPA 04

Giappone

25.500km
N° 3 DOC VISITATI

05

TAPPA 05

Cina - Pakistan

30.000km
N° 1 DOC VISITATO

06

TAPPA 06

Malesia

34.000km
N° 1 DOC VISITATO

07

TAPPA 07

Australia

38.000km
N° 3 DOC VISITATI

08

TAPPA 08

Stati Uniti

50.000km
N° 32 DOC VISITATI

09

TAPPA 09

Messico

56.000km
N° 1 DOC VISITATO

10

TAPPA 10

Sud America

72.000km
N° 5 DOC VISITATI

11

TAPPA 11

Europa

90.000km
N° 15 DOC VISITATI

12

TAPPA 12

Arrivo

100.000km

Il viaggio in pillole

L'intero viaggio di Paolo e della sua Multistrada riassunto in tre spettacolari video tutti da vedere.

  • 100.000 km
  • 43 paesi visitati
  • 217 città visitate
  • 7 cambi gomme

LAST NEWS

IL GIRO DEL MONDO IN 80 CLUB

Un viaggio davvero incredibile, compiuto da un uomo solo e dalla sua Ducati Multistrada 1200, accompagnato dai cuori di tutti i Ducatisti.

Paolo Pirozzi, Presidente del Ducati Dreams Club di Napoli, ha inseguito per molti anni un sogno: quello di compiere il giro del mondo in solitaria in sella a una Ducati. Ducati ha permesso che il sogno finalmente si realizzasse, infatti il 13 giugno 2010, in occasione del World Ducati Week, Paolo è "decollato" per il suo tanto agognato giro del mondo in sella ad una Ducati Multistrada 1200.

Un viaggio estremo, affrontato con una moto capace di trasformarsi senza limiti: dalle highway californiane al deserto cinese, la Multistrada 1200  è stata una vera compagna di viaggio, ed ha affrontato qualunque strada e condizione, grazie ai suoi quattro riding mode. 

I Club di tutto il mondo  hanno aspettato e festeggiato il passaggio di Paolo e della sua Multistrada "Lidia", cosi come con incredibile spirito collaborativo hanno sponatenamente raccolto e donato a Paolo preziose risorse per affrontare al meglio il suo viaggio. Paolo ha percorso quasi 100.000 km in solitaria e senza navigatore, attraverso Europa, Russia, Cina, India e Pakistan, Giappone e poi Stati Uniti, Messico, America centrale e meridionale.

Il viaggio del mondo di Pirozzi è terminato il 28 maggio 2011 con l’arrivo in autodromo a Imola. Ad attenderlo in circuito c’erano oltre 300 persone, (riunite in occasione di Passione in Moto, l’evento moto turistico che si è svolto a fine maggio sull’Appennino Bolognese), molti dipendenti Ducati, compreso il Presidente Gabriele Del Torchio, che ha voluto personalmente accogliere e salutare Paolo.